PALMA DI DATTERO DELLA RAMBLA (Phoenix iberica)

16,30 

La palma endemica della penisola iberica

La palma di dattero della Rambla cresce nella Riserva Naturale del fiume Chícamo, ad Abanilla (Murcia). Unica palma endemica della penisola iberica, è stata descritta nel 1997 da botanici dell’Università di Murcia. Che si tratti di una varietà evoluta in natura dalle palme da dattero portate dai Fenici nel Levante spagnolo, o di una specie esistente prima dell’addomesticamento della palma da datteri e di un vicariante di altre palme da datteri dell’Atlantico settentrionale e del Medio Oriente, studi genetici non lasciare dubbi sulla sua autenticità (leggi di più nel nostro blog).

Habitat: Forma oasi nel letto del fiume Chícamo.

Distribuzione: deserto di Abanilla, Almería e popolazioni di Elche.

Descrizione: Palma dioica normalmente a fusto singolo, talvolta multi fusto, alta fino a 12 metri, con tronco stilizzato con marcate cicatrici, foglie pennate verde-bluastre lunghe 2-3 metri, infiorescenza arancio e date da arancio a rosso.

Peso N/A
Rusticità

Irrigazione

,

Luce

Parassiti

,

Difese

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Carrello